fbpx


Contattaci

BRANDING: Personal Brand vs Company Brand

Nell’articolo precedente abbiamo parlato della stretta correlazione fra vendita, marketing e branding. Oggi parleremo invece delle particolari differenze fra Personal Brand e Company Brand.

Il Brand (marchio) non serve solo a circoscrivere i propri interessi, valori e capacità competitiva all’interno della propria nicchia specifica di riferimento (target) ma di essere visti in realtà come l’unico fornitore di una soluzione ad un problema o ad un bisogno. 

Per questa ragione gli obiettivi di una buona brand strategy (strategia di posizionamento del marchio) deve sempre tenere conto dei seguenti punti:

Da tali osservazioni però nascono 2 differenti strategie. A seconda del brand che vogliamo promuovere si differenziano due dinamiche, ben differenti.

Il Personal Brand consiste nell’ essere la percezione che gli altri hanno della nostra persona in seguito alle nostre azioni e alle nostre competenze; il Company Brand implementa il successo e la notorietà della marca di un’azienda.

Per cui il Personal possiamo classificarlo in questi step:

Per incrementare il successo del Personal Brand, è importante citare le strategie da sviluppare in questo processo poiché il soggetto deciderà come farsi conoscere come persona unica, che svolge una determinata attività, risolvendo un certo problema attraverso la vendita di un prodotto o servizio.
Quindi la strategia pone l’attenzione su come il soggetto che promuove il proprio brand debba focalizzarsi. Come abbiamo detto, il posizionamento è determinante.
Per cui parliamo di posizionamento unico ovvero decidiamo:
-chi siamo; 
-chi aiutiamo;
-perché aiutiamo i clienti;
-attraverso cosa li aiutiamo.

Il Company Brand implementa il successo e la notorietà della marca di un’azienda.
Questo le conferirà più potere e l’imprenditore avrà in seguito la possibilità di delegare il proprio lavoro ai propri dipendenti o ad altri amministratori e manager così da poter vivere la propria vita da vero titolare d’impresa che in parole povere significa: godersi tranquillamente la propria vita senza che lui impieghi il suo tempo lavorando fisicamente in azienda. Se l’azienda otterrà una grande notorietà, l’imprenditore potrebbe anche rivendere il proprio marchio.

IMMAGINE 

Fra i lati negativi, come possiamo notare nel precedente schema, vedremo che il rischio aziendale sarà molto alto poiché l’imprenditore potrebbe non avere sotto controllo la situazione lavorativa svolta dai propri collaboratori e dipendenti. Se l’azienda dovesse fallire l’imprenditore avrebbe pochissime chance di poter ripartire da zero con un ulteriore impresa poiché non ha posizionato il proprio personal brand sul mercato e questo lo farà cadere nell’anonimato e sarà decretato come capo di un’azienda impersonale poiché egli non avrà contribuito a far crescere l’impresa con la propria vision.

Le più grande aziende mondiali hanno una mission e una vision ben definite e le comunicano al proprio pubblico attraverso la pubblicazione delle proprie campagne pubblicitarie. Sono due importanti componenti per la definizione del proprio posizionamento di mercato, poiché permette di rispondere alle domande: contro chi ti batti? Per chi ti batti? E che problema risolvi?

Nella vision abbiamo elencato tre delle caratteristiche che la compongono:

Nella mission abbiamo elencato invece i principali soggetti che ne sono interessati:

Quindi per concludere possiamo affermare che la leadership giusta per un’azienda corrisponde nel trovare il giusto equilibrio fra personal brand e company brand.

Il personal brand deve essere di supporto all’attività aziendale, per cui l’imprenditore deve creare contenuti adeguati sul web così da non essere spazzato dalla concorrenza.

Se ti è venuta voglia di creare un sistema di marketing performante per focalizzare la tua attenzione sulla crescita e la diffusione del tuo personal branding, allora siamo riusciti a comunicarti la nostra missione, ovvero di aiutare imprenditori, start-up e liberi professionisti a creare un sistema di marketing funzionale che integri il sistema offline con quello online. 
La chiave per raggiungere il successo, posizionarsi come leader del settore ed elevarsi dai competitors sta nel costruire un connubio bilanciato fra queste due realtà. 

Richiedi adesso una consulenza gratuita oppure contattaci su messangers e whatsapp, il mio Team ed io, non vedremo l’ora di aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi. 

Richiedi una chiamata gratuita con un nostro esperto
per della strategia social.

?SEGUIMI SUI SOCIAL ?


Facebook


Instagram


Youtube


Whatsapp

?CONDIVIDI ?

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su email
Email
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Hai Domande? Scrivi al Supporto