fbpx

Come posizionarsi online attraverso il processo di vendita, marketing e branding

 

In questo articolo, parleremo delle fondamenta che compongono la crescita di un’azienda e di un marchio analizzando il rapporto intrinseco fra vendita, marketing e branding.

Queste tematiche sono fortemente collegate fra loro da un filo conduttore: la promozione digitale.

La promozione online ha lo scopo di attirare l’attenzione del visitatore generando una forte empatia per il marchio, e sviluppando nel cyber-cliente, o più comunemente chiamato utente, la consapevolezza che il prodotto sarà in grado di soddisfare le sue esigenze e lo condurrà ad acquistarlo.

La promozione ha l’obiettivo di attirare l’attenzione e le emozioni dell’utente, che deve essere educato alla conoscenza e all’acquisto, di un determinato prodotto o servizio, in modo decisivo. Educare l’utente significa portarlo ad incuriosirsi del nostro prodotto e indurlo all’ acquisizione di esso. 

Ma come possiamo realizzare una promozione che possa catturare l’attenzione e la curiosità delle persone? 

E’ necessario creare una calamita ovvero un “Lead Magnet” . Un contenuto di valore che possa aiutare gli utenti e incentivarli all’acquisto. 
La calamita rappresenta un vantaggio per il cliente ma anche per l’azienda.

  1. consegna personalizzata ai clienti abituali;
  2. consegna personalizzata ai visitatori che fanno richieste specifiche;
  3. controllo e feedback dei coupon;
  4. supporto a campagne promozionali online;
  5. integrazione con campagne offline.

Nei primi due punti l’azienda mira alla soddisfazione del cliente indipendentemente dal legame che ha con esso poiché il servizio che offre deve essere indistintamente funzionale e ineccepibile per entrambe le tipologie dei clienti.

Il terzo punto ovvero, il controllo dei coupon deve stimolare l’interesse degli acquirenti, creando in loro uno stimolo che li conduca all’ immediato acquisto di quel prodotto che soddisferà le loro necessità e per di più lo pagheranno ad un prezzo agevolato. In seguito ad ogni vendita è bene richiedere un feedback ai tuoi acquirenti così da capire se il tuo prodotto e il tuo servizio, attribuisce valore adeguato al mercato.

Il supporto a campagne promozionali online e l’integrazione con campagne offline sono i punti fondamentali che analizzeremo in questo capitolo, meritano tutta la nostra attenzione, poiché è proprio da questi ultimi che scaturisce l’analisi pratica del concetto di web marketing e di social media marketing (che analizzeremo individuando punti di forza, debolezze e strategie da attuare nei prossimi articoli del blog), per far si che un’azienda arrivi ad ampliare le proprie vendite sul mercato digitale.

Il social media marketing è un fortissimo strumento a disposizione di imprese e organizzazioni per trovare e connettersi con clienti/utenti abituali o potenziali: attraverso Facebook aziendali, account Twitter, Instagram, Pinterest e altri social network.

Anche se molti giovani hanno competenze in merito ai social media, poiché vi trascorrono parte del loro quotidiano ma questi non hanno la piena consapevolezza del potenziale di business che si cela dietro ogni social. Dunque si deduce che non è per nulla facile possedere un’approfondita conoscenza del funzionamento adeguato da attuare con questi media digitali per far si che:

  • interagiscano con i consumatori;
  • aumentino la notorietà di un marchio; di come spingere in alto vendite e profitti;
  • generino fedeltà al brand.

Comprendere esattamente il social media marketing significa capire in primis cos’è, come funziona, quanto richiede in termini di tempo, risorse umane e di budget. Questo che abbiamo appena descritto rappresenta tutto ciò che è fondamentale per chi vuole fare social network marketing in modo efficace.

Il social media marketing o SMM è una forma di internet marketing che sfrutta la capacità di social media e applicazioni web (le cosiddette app) di generare interazione (engagement) e condivisione (social sharing) al fine di aumentare la visibilità e notorietà di una marca o brand:

  1. la promozione/vendita di particolari beni e servizi (company branding), o di se stessi (Personal Branding),
  2. la generazione di nuovi contatti commerciali (lead)
  3. l’incremento del traffico verso il sito web di un brand.
  • Una strategia valida di Branding determina la nostra capacità di posizionarci sul mercato e di attrarre i clienti targetizzati, in precedenza, ad acquistare da noi e non dai nostri competitors.
 
 
  • Per vendita si intende, come abbiamo visto nei paragrafi precedenti, la capacità di superare le obiezioni dei consumatori che acquisteranno i nostri prodotti e servizi. Dall’ostacolo che emerge nel superare le emotività negativa del cliente, emerge la determinazione del cliente di velocizzare il processo di vendita. 
  • Questo porterà il venditore a decidere di creare il proprio sistema di Marketing per ampliare e consolidare la sua forza vendita.
    Deve, dunque riuscire ad attrarre e ad aumentare la propria generazione di contatti per generare più vendite.

È proprio dallo scaturire di questa necessità, che il Branding, gioca un ruolo fondamentale.  Infatti il Branding, è l’elemento che condiziona profondamente le strategie operative, di management e commerciali di un’impresa, poichè rappresenta l’identità dell’azienda stessa, nei suoi propositi (mission), nella visione (vision) e nell’ immaginazione del consumatore (brand identity).

Se ti è venuta voglia di creare un sistema di marketing performante per la tua azienda allora siamo riusciti a comunicarti la nostra missione, ovvero di aiutare imprenditori, start-up e liberi professionisti a creare un sistema di marketing funzionale che integri il sistema offline con quello online. 
La chiave per raggiungere il successo, posizionarsi come leader del settore ed elevarsi dai competitors sta nel costruire un connubio bilanciato fra queste due realtà. 

👇SEGUIMI SUI SOCIAL 👇

👇CONDIVIDI 👇

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su email
Email
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Hai Domande? Scrivi al Supporto