fbpx

Cos’è un Calendario Editoriale e come averne uno?

Il calendario editoriale o “social calendar è un tassello fondamentale che compone la piramide di una giusta strategia di marketing digitale e social media management.

Il calendario editoriale è il collante tra le nostre competenze, la creazione di un funnel di, e la creazione di contenuti costanti che offrono valore al potenziale cliente e lo sensibilizzano dinnanzi ai nostri prodotti e servizi, inducendolo a provare un forte interesse e concludere l’acquisto di ciò che proponiamo ai suoi occhi.

Ma cos’è un calendario editoriale? Il social calendar (come lo chiameremo in questo articolo) è un vero e proprio piano organizzativo che racchiude la strategia, gli obiettivi e le azioni necessarie per il raggiungimento di uno scopo specifico.

Possiamo dire che segna il percorso preciso da dover seguire, ogni mese, nella creazione e gestione costante di contenuti digitali sulle pagine web.
Avere un calendario definito ti permetterà di trovare la giusta costanza nelle tue pubblicazioni, così da evitare periodi di lunghi silenzi alternati a periodi di surplus di contenuti per incrementare le interazioni del tuo account raggiungere più facilmente gli obiettivi imposti nella strategia di onnipresenza digitale.

Alla luce di ciò che abbiamo appena detto, ho creato un regalo appositamente per te che stai leggendo. Voglio aiutarti a semplificare il tuo 2020 e renderlo più profittevole.

-“Cioè?”
Voglio regalarti un social calendar già creato per curare le tue campagne social.

-“Ma come posso averlo?”

? LEGGI TUTTO L’ARTICOLO, COMMENTA E AVRAI IN REGALO ?
? IL CALENDARIO CHE TI DICE COSA PUBBLICARE E QUANDO FARLO ?

Dato il periodo natalizio ho pensato di aiutarti ed abbracciare l’anno nuovo con la definizione di un piano specifico che possa realmente aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi.

Presta attenzione però: in questo articolo troverai anche consigli specifici per utilizzare delle chiavi per aprire la porta che semplificherà le tue strategie di marketing digitale.

-“Ma è adatto a me?”

Se crei contenuti digitali sui social o su Google, allora si.
Il social calendar è adatto a tutti coloro che vogliono accrescere la propria audience sui social ed influenzare i propri followers.
Il principio necessario da seguire che tu sia un’azienda che ha deciso di affidarsi agli strumenti digitali, un Social media manager o un imprenditore, nella maggior parte dei casi soffrirai di una mancata pianificazione e “calendarizzazione” dei contenuti per i tuoi canali professionali.

Torniamo a noi.

Se sei già qui, scommetto che hai sentito parlare del calendario editoriale e di quanto sia importante averne uno per pianificare tutti i tuoi post sui social o per creare contenuti sul tuo sito.

“Ma perché è così importante?”

Il calendario editoriale social è proprio un calendario sopra cui scrivi, giorno per giorno, cosa pubblicherai e dove pubblicherai.

Questo ti serve per pianificare e programmare i contenuti che andrai a pubblicare sui tuoi canali durante il mese, e quindi non pubblicare contenuti a caso in base all’ ispirazione del giorno, ma stabilire a priori gli argomenti dei vari post, dando loro una logica e un preciso ordine.

Se non usi un calendario editoriale, il rischio è quello di ritrovarti a pubblicare senza regolarità, oppure di pubblicare cose molto simili a distanza di pochi giorni.

Invece col piano editoriale che ti permette di avere una visione d’insieme di tutti i contenuti che posterai nel corso del mese, potrai alternare tematiche diverse ed essere così certa di non annoiare i tuoi utenti.

Infine, cosa ancora più importante, il calendario ti permette di pianificare una strategia per i tuoi contenuti, ossia di decidere gli argomenti dei post in base ai tuoi obiettivi del mese.

COSA FARE PRIMA DI CREARE UN “SOCIAL CALENDAR“?

1 STEP: BRAINSTORMING

Studia il tuo business. Cerca la tua missione e promuovila OVUNQUE.

Per creare il tuo calendario editoriale devi innanzitutto decidere cosa pubblicare, quindi ti servono idee per i tuoi post futuri.

Inizia dunque facendo brainstorming e scrivendo su un foglio o sulla tua agenda tutte le idee che ti vengono in mente per i futuri contenuti.

Dopo che avrai finito, ricorda di tenere sempre a portata di mano quella lista, così da poterla aggiornare ogni qual volta ti venga un’idea per un post.

FASE 2: IL CONTENUTO

Quando avrai la tua bella lista di idee dovrai decidere quali effettivamente utilizzare per i post del prossimo mese, quali scartare proprio e quali magari rimandare a un altro mese.

Come fare questa selezione?

Beh ovviamente in base ai tuoi obiettivi del mese ed eventualmente a ricorrenze e festività. Decidi dunque quali sono gli obiettivi di quel mese e in base ad essi seleziona gli argomenti più interessanti per il tuo target.

Esempio: quel mese vuoi promuovere un tuo prodotto;
-inizia pubblicando una settimana prima dei post che incuriosiscono i tuoi followers;
-prepara il pre-lancio del tuo prodotto e dai alcune info in più;
-ora sei pronto al lancio;
-la settimana dopo il lancio fai avere un assaggio gratis del tuo prodotto o servizio magari attraverso i feedback delle persone che lo hanno già utilizzato.

FASE 3: QUANDO PUBBLICARE

Ora che sai quali saranno gli argomenti dei post, devi scegliere ogni quanto pubblicare. Non esiste una frequenza ideale, tutto dipende da te, i tuoi impegni, il numero dei tuoi followers e in generale ogni quanto i tuoi utenti vogliono ricevere notizie da te.

RICORDA: l’ ideale sarebbe pubblicare un post al giorno ma non tutti hanno il tempo di crearne 1 ogni giorno. Punta a realizzare durante la settimana 4 post che rilascerai ogni 2-3 giorni per continuare a dare valore ai tuoi utenti.

Se non hai idea da dove partire, prova a fare un video su YouTube breve e pubblicalo su Instagram, nella sezione IG-TV, a settimana, e impegnati a realizzare almeno un paio di post a settimana per ogni social. Questo secondo me è il minimo indispensabile per una piccola attività che vuole promuoversi tramite il web.

FASE 4: SCEGLI E CREA IL TUO CALENDARIO

Ora devi decidere che strumento utilizzare per creare la versione multimediale del tuo calendario editoriale. Oggi sono io a regalarti la versione cartacea ma ricordati di inserire un promemoria che ti ricorderà con un’annotazione di lavorare sul tuo business.
Io per esempio uso Google Calendar, ma puoi benissimo adoperare un Excel o il block notes del tuo smartphone. Il mezzo non ha importanza, quindi scegli quello che ti sembra più comodo per te.

FASE 5: PROGRAMMA TUTTO!

Una volta che avrai creato il tuo calendario editoriale decidendo cosa pubblicare, quando e dove, dovrai solo programmare tutti i post sui vari canali, così si pubblicheranno da soli al momento giusto.

Ne esistono tante sia gratuite sia a pagamento, ecco quelle che ho testato io e che posso garantire che funzionino bene:

APP E TOOL PER PROGRAMMARE I POST SOCIAL

  • Later, principalmente creato per Instagram.
  • Hootsuite è il migliore ma anche abbastanza costoso. Puoi iniziare la prova con 30 giorni gratis. Ma in seguito dovrai scegliere il tuo piano. Il piano più economico ha il costo mensile di 25€ e consente di gestire ad un utente 10 profili social. Consigliabile anche perchè il sito lo trovi anche in lingua italiana.
  • Postpickr, lo consiglio fortemente. Ti concede una prova di 30 giorni gratuita di qualsiasi piano e nel mese seguente però puoi gestire un massimo di 3 profili social gratuitamente. Inizi a pagare dal 4 profilo social 19 € mensili. Consigliabile anche perchè il sito lo trovi anche in lingua italiana e vanta anche la possibilità di richiedere il servizio di supporto.
  • Buffer, è una piattaforma in lingua inglese che però vanta dei prezzi davvero competitivi dato che il piano base ha un costo di 15€ mensili ma ti consente di gestire fino a 8 profili social. Davvero super!

Spero che queste informazioni ti aiutino nella creazione e nella programmazione di contenuti che possano agevolare il tuo business a crescere.

Scrivimi un feedback qui sotto nei commenti e provvederò ad inviarti il piano editoriale con una sequenza annuale dei post e contenuti che potresti creare per partire con il nuovo anno, 2020, nella maniera più corretta e costante.

? ? BUONE FESTE ? ?

 

8 commenti su “Cos’è un Calendario Editoriale e come averne uno?”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai Domande? Scrivi al Supporto